HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Appuntamenti e notizie

Espaces imaginaires: Omaggio a Fryderyk Chopin

Letizia Michielon - Pianoforte
Musiche di Chopin
Sala Tartini - Mercoledì 25 maggio 2016 – ore 20.30

25 maggio 2016, 20.30

Omaggio a Fryderyk Chopin e ai suoi “Espaces imaginaires”, gli spazi immaginari narrati dal compositore nelle sue corrispondenze, in cui scorrevano visioni ora incantevoli, ora annichilenti, riverbero poetico dell’animo e della sensibilità dell’artista. Sarà la pianista Letizia Michielon a guidarci in questo percorso, interpretando pagine chopiniane dei periodi di Varsavia e Vienna, cui farà seguito la celebre Sonata con la Marcia funebre, appartenente al periodo della maturità.

Appuntamento quindi mercoledì 25 maggio nella Sala Tartini, alle ore 20.30 nell’ambito del nuovo cartellone Primavera – Estate della Stagione concertistica 2016 del Conservatorio Tartini di Trieste, intitolato "Blanc et noir" e dedicato agli strumenti a tastiera. Il programma comprende 5 Mazurkas op. 6, 4 Mazurkas op. 7, Grande Valse Brillante in mi bemolle maggiore op. 18, Scherzo in si minore op. 20 n. 1, Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 35. Come sempre l’ingresso è libero, previa prenotazione. Info tel. 040.6724911 www.conts.it.

 

Letizia Michielon, veneziana, si è diplomata con lode nel 1986, appena sedicenne, presso il Conservatorio “B. Marcello” della sua città. Si è successivamente perfezionata con Maria Tipo, Konstantin Bogino e Andrzej Jasinski. Nel 1984 ha esordito con un recital lisztiano alla “Wiener Saal” del Mozarteum di Salisburgo, intraprendendo giovanissima la carriera concertistica. Attualmente insegna Pianoforte principale e Filosofia della Musica presso il Conservatorio “G. Tartini” di Trieste.

Vincitrice di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, borsista a Bayreuth e presso la Fondazione "G. Cini" di Venezia, ha tenuto recitals in Europa, Canada e Stati Uniti suonando in sale prestigiose (tra cui Mozarteum di Salisburgo, Centro Schönberg di Vienna, Casal del Metge di Barcellona, Sala De Falla di Madrid, Accademia Chopin di Varsavia, BKA Theater di Berlino, Mozart Hall di Bratislava, Abravanel Hall di Salt Lake City - Utah, Pollock Hall di Montreal, New York University, Teatro la Fenice di Venezia, Conservatorio "G. Verdi" di Milano, Teatro Olimpico di Vicenza, Teatro “G. Verdi” e Teatro Miela di Trieste). Ha preso parte a numerosi festivals internazionali di Musica contemporanea e si è esibita con importanti orchestre (Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, Orchestra Sinfonica Siciliana, Orchestra da Camera di Padova e del Veneto e Orchestra Philarmonia Italiana). Sue registrazioni e interviste sono state trasmesse da RAI 3 e RAI 5, Radio della Svizzera Italiana, Radio Televisione di Capodistria, Radio di S. Lake City (USA) e NHK di Tokyo (Giappone). Ha registrato per Limen music i Préludes (II Livre) di Debussy e La Valse di Ravel, e iniziato l’incisione integrale delle Sonate di L.v. Beethoven e dell’opera pianistica di Chopin. Parallelamente all’attività pianistica ha coltivato la formazione compositiva con D. Zanettovich e R. Vaglini, sotto la cui guida si è diplomata a pieni voti nel 2008 presso il Conservatorio “B. Marcello”. Sue opere, edite da Ars Publica, sono state eseguite nell’ambito di festivals internazionali in Europa, Canada e Stati Uniti (Biennale Musica , Lo Spirito della musica di Venezia-Teatro La Fenice; Ex Novo Musica; Festival di Limoux; Festival di Epinal; Colab Festival-London; Washington Square Festival-New York). Ha pubblicato volumi per Il Poligrafo, Mimesis e Il Melangolo.

 

I concerti del conservatorio
primavera_estate 2016

Blanc et Noir
Ciclo di concerti dedicati alle tastiere

Ingresso gratuito previa prenotazione al +39 040 6724911

Pubblicato il 19.05.2016