HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Appuntamenti e notizie

"Tartini Guitar Duo" a Novi Sad e Belgrado

Pier Luigi Corona - Sandro Torlontano, chitarra
con la partecipazione speciale di Zoran Krajišnik, chitarra
musiche di: Carulli, Giuliani, Bellinati, Granados, Albeniz, De Falla
11 dicembre 2016, ore 20,00 Accademia delle Arti di Novi Sad, Đure Jakšića 7
12 dicembre 2016, ore 19,00 Istituto Italiano di Cultura di Belgrado, Kneza Milosa 56
In collaborazione con il Conservatorio “G. Tartini” di Trieste

11 dicembre 2016, 20.00

Domenica 11 dicembre alle ore 20.00 a Novi Sad, nel Salone d’onore del Municipio della città, si terrà il concerto in cui si esibirà il duo chitarristico Pier Luigi Corona e Sandro Torlontano del Conservatorio di Musica “Giuseppe Tartini” di Trieste, organizzato nel quadro della collaborazione tra il Conservatorio e l’Accademia delle Arti di Novi Sad.

Pier Luigi Corona ha iniziato gli studi musicali con i maestri Mario Cerquozzi e Sergio Notaro, e successivamente si è perfezionato con Julian Bream ed Oscar Ghiglia. Come solista si è esibito con varie orchestre ed è stato invitato in prestigiosi Festival internazionali. Ha tenuto concerti in importanti sedi concertistiche italiane e straniere, tra cui New York, Boston, Washington, Buenos Aires, La Plata, Madrid, Barcellona, Siviglia, Praga, Bruxelles, Vienna, Monaco di Baviera, Lussemburgo e altre. Tiene regolarmente Master Class in Italia ed all’estero. Dal 2004 è solista della “Gorizia Guitar Orchestra” con la quale ha compiuto diverse tournèe ed ha inciso un CD dedicato ai famosi concerti Joaquin Rodrigo: Fantasia para un gentilhombre e Concierto de Aranjuez. Per la casa discografica R.S. ha registrato l’opera completa per chitarra di Joaquin Turina e opere di Manuel Maria Ponce. È vincitore di primi premi in Concorsi Nazionali ed Internazionali e di premi relativi alla sua attività concertistica. Dal 1986 è docente al Conservatorio Statale di Musica “Giuseppe Tartini” di Trieste e successivamente titolare di cattedra nel 1994. Pier Luigi Corona suona una chitarra “Renato Barone” del 2007.

Sandro Torlontano si è diplomato con il massimo dei voti al Conservatorio “S.Pietro a Majella“ di Napoli, perfezionandosi poi in Spagna e in Francia. Considerato uno dei maggiori talenti della sua generazione è stato invitato dalle più prestigiose istituzioni concertistiche esibendosi nei maggiori teatri italiani oltre che in Europa e in U.S.A. Si è esibito in duo con la violinista Reiko Watanabe e in Ensemble con Andrea Bocelli e Noà. Ha inoltre collaborato da solista con varie orchestre e gruppi da camera. Ha registrato per la RAI, Mediaset, SAT2000, Catalunja Radio (Spagna), Dayton Public Radio, WGBH (U.S.A.), RTS (Serbia); ha inciso per la Dynamic e Videoradio; ha effettuato revisioni di opere contemporanee per chitarra ed è stato invitato in giuria in Concorsi Nazionali ed Internazionali. Primo assoluto in Concorsi Nazionali ed Internazionali con presidenti di giuria come Goffredo Petrassi, Franco Donatoni, Angelo Gilardino. Già docente nei Conservatori “San Pietro a Majella” di Napoli, “U. Giordano” di Foggia e “Benedetto Marcello” di Venezia è oggi titolare della cattedra di chitarra al Conservatorio “G. Tartini” di Trieste. Sandro Torlontano suona una chitarra “Lorenzo Frignani” del 2013.

Il programma prevede opere di Carulli, Giuliani, Bellinati, Granados, Albeniz e De Falla. L’ospite speciale del concerto sarà il chitarrista Zoran Krajišnik.

 

IIC Belgrado