HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Appuntamenti e notizie

Incontro con il compositore Aleksandër Peçi - I concerto

Laura Lila - Pianoforte, Igli Rapaj - Pianoforte, Herta Cane - Pianoforte
Musiche di Aleksandër Peçi (Albania)
Aula Magna - Giovedì 2 maggio 2019 - ore 18.00
Ingresso libero

2 maggio 2019, 18.00

PROGRAMMA - I CONCERTO

Sonata 8 Megaondul, in 6 movimenti per piano virtuale e piano reale (prima assoluta italiana)
     Laura Lila, pianoforte

Sonata 9 Aliene, in un movimento
     Igli Rapaj, pianoforte

Sonata 10 Voyage de l’ame, in 5 movimenti
     Herta Cane, pianoforte

Napoloni Danza – Rapsodia
     Herta Cane, pianoforte

 

Aleksandër Peçi (1951) ha studiato composizione con Çesk Zadeja, Ton de Leeuw, Pol Mefano, Jacques Charpentier e Daan Maaneke, rispettivamente al Conservatorio di Tirana, al Conservatorio “Sweelinck” di Amsterdam, al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma e al Conservatoire Superieur di Parigi. Le sue composizioni sono state trasmesse dalle maggiori emittenti radiofoniche europee, statunitensi (Voice of America), sudamericane e australiane. A. Peçi è autore di ben 859 composizioni e ha partecipato a oltre 80 festival internazionali di musica contemporanea, tra i quali la Biennale di Venezia. Sue composizioni sono state premiate ed eseguite con successo nelle più prestigiose sale del mondo. Peçi collabora regolarmente con artisti di fama mondiale della scena musicale contemporanea provenienti da tutta Europa e dagli Stati Uniti. Ha ricevuto commissioni da numerose istituzioni quali il Ministero della Cultura dell’Albania, Radio France, il SACEM (Francia), il Montreal Film Studio, la Biennale di Venezia e gli Albanian Film Studios. Aleksandër Peçi è autore prolifico in diversi generi musicali quali opere teatrali e orchestrali (20 colonne sonore, 1 opera, 5 sinfonie, 2 balletti, 5 concerti di cui 3 per violoncello e orchestra, 2 per pianoforte e orchestra, 5 rapsodie, 1 poesia, 1 oratorio spaziale (Planetears) e opere per orchestra d’archi (60 numeri). È inoltre autore di numerose composizioni da camera tra le quali sonate, trii e quartetti d’archi, opere per fisarmonica, per pianoforte solo (120), musiche corali, vocali solistiche e elettroacustiche. Nel 2017, Peçi ha pubblicato 4 nuovi CD registrati a Mosca, e altri 6 sono usciti nel 2019. Peçi è vincitore di ben 21 premi nazionali e internazionali. A. Peçi è stato insignito del titolo di Artist i Merituar [Artist Emeritus] nel 1989, e il 13 ottobre 2011 il Presidente della Repubblica di Albania gli ha conferito l’ordine di Mjeshtër i Madh [Grand Master Award]. Nella motivazione del conferimento, il Presidente ha sottolineato «l’eccezionale contributo al rinnovamento della concezione e dell’immagine della composizione albanese» e le sue qualità di «compositore dalle ampie prospettive, analista, ricercatore e autore di opere musicali che apportano distintivi valori alla storia della cultura nazionale».

 

 

Pubblicato il 01.05.2019

Programma di sala