HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Conservatorio

Presentazione

Il Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini

ll Conservatorio di Musica di Stato "G.Tartini" di Trieste, fondato nel 1903, è uno dei più longevi conservatori d'Italia tra i tredici Conservatori storici italiani e uno dei principali conservatori d'Europa. Il Conservatorio appartiene al sistema di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, dipende dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca. Il Conservatorio Tartini si trova nel prestigioso palazzo Rittmeyer e offre quattro livelli di formazione: pre-accademico, di primo e secondo ciclo (laurea e master) e formazione degli insegnanti. L'offerta formativa è suddivisa in 89 corsi, di cui 69 a livello universitario, che vanno dalla formazione strumentale alla direzione orchestrale, dalla composizione al teatro, dal jazz alle nuove tecnologie e alla direzione del coro. Conformemente agli standard europei, il Conservatorio Tartini implementa un sistema di crediti coerente con il Sistema europeo di trasferimento e accumulo dei crediti (ECTS) progettato per il massimo riconoscimento del lavoro svolto dai suoi studenti. Conservatorio Tartini conta 650 studenti, di cui quasi il 60% iscritti a corsi di istruzione superiore, 90 professori a tempo pieno e più di 15 professori a contratto, e ospita regolarmente insegnanti italiani e stranieri per seminari e masterclass. Si unisce al Consorzio Almalaurea, per promuovere e monitorare l'inserimento dei laureati nei luoghi di lavoro. Il Conservatorio di Trieste produce ogni anno oltre centocinquanta eventi di musica pubblica a Trieste e nella regione, molti dei quali nella propria sede. Collabora inoltre con numerosi festival e associazioni nella zona per realizzare competizioni ed eventi musicali. Inserito nel sistema universitario e della ricerca regionale con una legge regionale speciale, fa parte del Memorandum d'intesa "Città della conoscenza di Trieste" per il quale il 13 giugno 2017 è stato firmato il nuovo testo della Convenzione, il Coordinamento regionale degli organismi di ricerca, ha accordi con scuole di musica pubbliche e private operanti nel territorio, tra cui il liceo musicale "G. Carducci" di Trieste. Membro dell '"Association Européenne des Conservatoires", Tartini collabora a livello internazionale con oltre sessanta università e istituzioni accademiche europee, promuovendo ogni anno un vasto piano di mobilità internazionale per studenti e insegnanti, collocandolo ai primi posti in Italia per numero di scambi. Il Conservatorio di Trieste assegna un diploma al modello sviluppato in Europa ed è, con Parma, Bologna, Salerno e Trento, uno dei cinque conservatori italiani che possono beneficiare del DS Label Award. Il prestigioso riconoscimento dell'Agenzia dell'Unione Europea attesta che la certificazione rilasciata dal Conservatorio Tartini è completa, coerente e conforme agli standard internazionali e consente di essere pienamente riconosciuta in tutte le istituzioni europee.