HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Studenti e didattica

Indicazioni tecniche generali

In questa pagina sono riportate le indicazioni preliminari per poter utilizzare la piattaforma di didattica a distanza. Queste indicazioni sono destinate sia ai docenti che agli studenti

Indicazioni tecniche generali.

Microsoft Teams è la piattaforma adottata dal Conservatorio per svolgere attività didattica a distanza. A tale fine è data priorità alle discipline teorico-pratiche di gruppo o collettive.

Per utilizzare le funzionalità della piattaforma di didattica a distanza è necessario che tutti gli interessati, docenti e studenti, siano connessi alla rete tramite personal computer (laptop, notebook, tablet o smartphone) dotato di microfono, altoparlanti o cuffie, webcam.

La piattaforma Microsoft Teams può essere utilizzata:

Questa seconda modalità d'uso consente generalmente risultati migliori.

La piattaforma consente la connessione in videoconferenza di un gruppo di utilizzatori, senza limiti significativi nel numero di persone coinvolte e nella durata della connessione. Ogni riunione è predisposta da un "organizzatore" (un docente) e prevede la partecipazione di "invitati" (gli studenti).

Durante la videoconferenza sono attivabili diverse modalità di partecipazione, da quella tipo seminario (in cui il docente parla e gli studenti ascoltano) a quella tipo meeting (in cui tutti hanno facoltà di intervenire in qualunque momento).

Durante la videoconferenza possono essere condivisi svariati tipi di contenuti: il proprio desktop, una finestra aperta in precedenza per visualizzare file di vari formati (testo, immagine, pdf, ...), file audio / video (con l'utilizzo di un player), pagine internet, filmati YouTube, ecc ...

La piena funzionalità della piattaforma è riservata agli utenti accreditati (nel nostro caso i docenti) mentre gli utenti ospiti (gli studenti) possono utilizzarla solo volta per volta (lezione per lezione) su invito dei rispettivi docenti.

La qualità dell’audio e del video durante il collegamento dipende da molti fattori: importante è la banda (quantità di dati trasferiti nell'unità di tempo) disponibile per la connessione, in particolare la velocità di upload dal dispositivo di provenienza verso il web, che dipende dal provider (fornitore dei servizi di rete), dal tipo di contratto stipulato per la fornitura e dalla zona di fruizione della fornitura.

In ogni caso, ciascun utilizzatore può ottenere risultati migliori seguendo questi accorgimenti:

  • è meglio utilizzare una connessione via cavo dal pc all'access point domestico piuttosto che una connessione wi-fi
  • è meglio sospendere qualsiasi altra attività che coinvolga la rete internet domestica, dal proprio o da altri dispositivi connessi alla stessa rete domestica
  • è meglio utilizzare un player per condividere singoli file audio anziché condividere interi filmati o video di YouTube

In caso di persistente insufficiente qualità audio / video, se la connessione è buona possono essere conseguiti risultati migliori con i seguenti accorgimenti:

  • è meglio utilizzare un microfono di qualità anziché quello standard incorporato nel dispositivo
  • è meglio utilizzare auricolari o cuffie di qualità anziché gli altoparlanti incorporati nel dispositivo
  • è meglio utilizzare una webcam di qualità anziché quella standard presente nel dispositivo.